Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di visita. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Un touchscreen per sfogliare il Codice Trivulziano di Leonardo da Vinci. Ora è possibile al Castello Sforzesco

on .

Creare una copia virtuale del preziosissimo Codice Trivulziano accessibile a tutti: questo l'obiettivo del prestigioso progetto finanziato da Bank of America Merrill Linch nell'ambito degli interventi di Art Conservation Project.
Haltadefinizione ha digitalizzato presso la Biblioteca Trivulziana il Libretto di appunti di Leonardo da Vinci, un manoscritto con importanti studi di architettura, meccanica e ottica conservato al Castello Sforzesco di Milano. Un'opera molto delicata che grazie ad un'applicazione per touch screen diventa oggi sfogliabile virtualmente. Diverse le funzionalità disponibili: zoom delle pagine, possibilità di osservare i fogli con luce radente, misurazione dei dettagli, trascrizioni dei testi, rotazione e flip delle pagine per leggere la scrittura di Leonardo, note e percorsi di approfondimento. Le postazioni touchscreen sono state installate nelle sale del Castello Sforzesco e sono a disposizione dei visitatori.